Guida installazione MAC OS X El Capitan su pc Intel based

Ecco a voi una guida per la preparazione e l’installazione di OS X 10.11.x El Capitan su pc intel based.

Per qualunque chiarimento, dubbio o consiglio non esitate a scrivere nei commenti in fondo alla pagina.

Premettiamo che non ci assumiamo nessuna responsabilità, la guida è puramente a scopo informativo.

 

Prima di iniziare – Cosa vi occorre (google is your friend!)

 

  1.   Un sistema mac (reale o hackintosh)per scaricare OS X e preparare la penna USB
  2.   OS X 10.11.x El Capitan nella cartella applicazioni
  3.   USB 8gb o superiore
  4.   Clover bootloader
  5.   Clover configurator
  6.   Fakesmc
  7.   NullCpuPowerManagement
  8.   Kext Wizard o Kext Utility

Trovate il pacchetto essential nel link in fondo alla pagina

 

 

Parte 1 – Modifiche da apportare al bios per il boot

 

  • settare i dischi SATA in AHCI
  • secure boot: disable
  • VT-x oVT-d disable

 

 

Parte 2 – Preparazione usb

 

  1. Aprire utility disk, formattare la pen drive (da 8 gb o superiore) in mac os esteso journaled e selezionare tabella di partizione GUID e rinominarla in Installer;
  2.  Assicuratevi che l’installer di OS X sia presente nella cartella applicazioni;
  3.  Aprire terminal (presente in launchpad nella cartella other) e digitare la seguente stringa di comando:

sudo /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/Installer –applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app –nointeraction

attendere il completamento del processo (impiegherà, a seconda della potenza del vostro hardware, circa 30 minuti) e, al termine, avrete la chiavetta rinominata Install OS X El Capitan;

      4. Ora possiamo installare il bootloader Clover sulla usb

 

 

Parte 3 – Installazione Clover

 

A seconda del tipo di bios, UEFI  o Legacy, dobbiamo settare in modo diverso clover.

  • Installazione UEFI:

(destro del mouse sull immagine e “visualizza immagine” per ingrandire)

 

Se nel vostro sistema è presente una scheda grafica della serie 9xx nvidia selezionate

 

 

  • Installazione Legacy:

 

(destro del mouse sull immagine e “visualizza immagine” per ingrandire)

 

Infine cliccate su Installa

 

 

Parte 4 – Montare e configurare la partizione EFI

 

Adesso aprite Clover configurator e montate la partizione EFI della chiavetta Usb.

Per fare ciò:

  • Prima cliccate su “check partition”, individuate la partizione relativa alla vostra usb e montate la EFI cliccando su “mount efi partition”.
  • Recatevi nella cartella EFI /clover e cliccate sul file “config.plist” e si riaaprirà cover configurator

 

 

 

 

  • Nella sezione boot inserite i flag su :

 

                     √  boot verbose ( per vedere dove si blocca nella fase di installazione)

                     √  dart=0

                     √  npci=0x2000 se avete un processore intel xeon o intel i7 con scheda grafica Ati

                     √  npci=0x3000 se avete un processore intel xeon o intel i7 con scheda grafica Nvidia

 

Se la scheda grafica Nvidia non è out of the box avviate con:

Schermata 2016-01-21 alle 10.55.08

installate i web driver nvidia e prima di riavviare selezionate in clover  configurator nv_driver=1.

 

NB: non è necessario selezionare kext-dev-mode=1 perché obsoleto per questa versione di OS X e rootless=0 tranne per alcune motherboard socket 775

 

  • Nella sezione RT variables aggiungere i valori :

      BooterConnfig = 0x28                 CsrActiveConfig= 0x67

Queste righe disattivano il sistema di sicurezza introdotto in EL Capitan e vi permette di installare Kext di terze parti

 

  • Nella sezione system parameters su inject Kext mettete YES

Schermata 2016-01-21 alle 10.58.08

 

  • Salvate cliccando in basso a sinistra su export configuration

Schermata 2016-01-21 alle 10.59.51

 

e chiudere clover configurator

 

  • Recatevi adesso nella cartella EFI/clover/Kext/10.11.x e inserire all’interno “fakesmc” ( indispensabile per il boot) e “NullCpuPowerManagment”.

Se avete gia un Hackintosh con Yosemite (metodo clover) potete copiare in EFI/Clover/acpi/Patched il vostro DSDT e/o SSDT.

  • Fatto questo avrete la vostra USB pronta per l’installazione. Settate il boot da usb nel vostro BIOS e incrociare le dita…..

 

 

Parte 5 – Post installazione

 

Vi ricordiamo che prima dell’installazione dovrete formattare il vostro disco di destinazione in Mac Os esteso Journaled  e mappa di partizione GUID tramite utility disk presente nell’ installer.

 

Una volta installato il sistema (vi ritroverete sulla scrivania), aprite clover bootloader e selezionate come disco di destinazione il vostro HDD .

  • Cliccate su ad hoc e spuntate gli stessi flag che avete utilizzato per la preparazione della pen-drive (UEFI o Legacy mode), selezionate un tema di clover tra quelli presenti e infine cliccate su installa;
  • Aprire cover configurator, montate la EFI relativa alla vostra chiavetta usb di installazione, e copiate sulla scrivania l’intera cartella EFI;
  • Fatto questo smontate la partizione EFI della chiavetta e montate quella relativa al vostro HDD;
  • Ora sostituite la cartella eri presente all’interno con quella salvata sulla scrivania.

Cliccate sul file config.plist e si aprirà automaticamente il cover configurator:

  • Nella sezione boot togliete la spunta al boot verbose;
  • Nella sezione Acpi togliete tutte le spunte lasciando inserite solo quelle necessarie (come in figura) altrimenti l’avvio del sistema potrebbe risultare lento.

 

 

Ovviamente, se nel vostro sistema non è presente una scheda Wifi, deselezionate FixAirport.

Se nel vostro sistema è presente una scheda PCI usb, selezionate anche FixUsb.

Nella sezione SMBIOS, selezionate Mac pro 3,1 (compatibile con la maggior parte delle  configurazioni) oppure iMac 12,1.

 

 

Fatto questo salvate cliccando su export configuration

Schermata 2016-01-21 alle 10.59.51

riavviate il sistema e selezionate da BIOS il boot dall’HDD.

 

Una volta ritornati sulla scrivania dovete installare i kext audio e lan tramite KextWizard o KextUtility relativi al vostro hardware.

 

Buon Hackintosh a tutti!

 

AGGIORNAMENTO

Per problemi con la piattaforma wordpress nel pacchetto essential abbiamo aggiunto un file di testo contenente la stringa da copiare in terminal per creare la vostra USB

 

 

 

Download

Pacchetto Essential

 AGGIORNAMENTO 22/11/2016

Qui riportiqmo la stringa per copiare OS Sierra su pendrive.

Prima si deve rinominare la pendrive di destinazione in Installer e poi incollare questa stringa tramite terminale

sudo /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/Installer –applicationpath /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app –nointeraction
Cliccare invio e inserire la password se viene richiesta.

________________

Supporta Mrtechnology.org provando gratuitamente Amazon Prime per 30 giorni

AMAZON PRIME

  • gigi

    wa grandi ci sono riuscito grazie di tutto

  • Devon

    Quel sistema di sicurezza per i kext è presente anche in Sierra? Comunque complimenti per la guida molto dettagliata!

  • Assetto Corsa ©

    Mi sapete dire la stringa da terminale per copiare Sierra su usb?

    • Assetto Corsa ©

      Ciao, grazie per la risposta così immediata, però da terminale mi viene questo errore una volta incollata la tua stringa: You must specify both the volume and install application path.

      Allora, premetto che ho già un hackintosh funzionante (dal quale sto scrivendo), però è il mio fisso da gaming, però volevo provare a farlo funzionare anche sul mio portatile (asus k56 con processore i7u e scheda video gt 740m più quella integrata)

      Ho provato con lo stesso procedimento che ho usato su questo fisso (ho usato unibeast) e si blocca alla prima tacca del caricamento usb.

      Leggevo in giro che per alcuni portatili asus, ci sono problemi di avvio a causa della gpt e quindi consigliavano di usare clover, solo che non so come creare sta benedetta chiavetta 😀